Un incontro generoso

Il Fiore prende in mano il microfono: “Chi si sente giovane lasci la sedia a qualcun altro e venga qui, a sedersi sul tappeto”.
Non ci penso mezzo secondo. Prendo il giacchetto e vado in prima fila. (E così mi sono anche preso qualche applauso :P)

So che tra pochi minuti l’avrò davanti e, con buone probabilità, gli occhi inizieranno a luccicare. E infatti.

Anna Marchesini entra nella sala, accolta da una standing ovation clamorosa.
È stato incredibile averla lì; era proprio lei, la Merope Generosa, la Bella Figheira, la signorina Carlo, ma, prima di ogni cosa, una donna incredibile.

Grazie di cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...