tracce nei tag

abbozzo politico

E dai che ce lo caviamo dai coglioni.

Questa è l’espressione che, sempre più spesso, riecheggia nei corridoi di questa azienda e nelle vie di questa città.
Il punto, però, è un altro.

/abbozzo politico

eroi ed antieroi

Epos e letteratura latina, nei primi anno di liceo, depositano, nella mente dei discenti, alcune parole legate a concetti che non passeranno mai di moda. Già, perché anche i miti greci sono una moda, esattamente come il latino. La moda può essere capita? Sì. Oppure può semplicemente essere portata (come direbbero i miei amici campani).

Ma veniamo alle parole (e non ai fatti):
hýbris, metriotes, pietas, per fare qualche esempio.

/eroi ed antieroi

il Verga

Faccio un grande salto temporale e mi ritrovo a pensare a Mazzarò, il vecchio bastardo. Lui non era un minchione: lui poteva sorprendere chiunque, lui riuscì, in vita, ad accumulare una quantità spropositata di ricchezze. Lui pensò di aver fatto un ottimo lavoro. Tuttavia…

/il Verga

ritorno all’abbozzo politico

Ascolto una ragazzina di diciotto anni: dice che il Presidente è un uomo solo e triste, ma tutto ciò non mi muove a pietà.
Mi fa solo pensare che la roba, se si è tracotanti, se non si trova la giusta misura, se non si rispetta il prossimo, può solo servire ad una cosa: morire miseramente. E morire da soli.

/ritorno all’abbozzo politico

E dai, che magari ce lo caviamo veramente dai coglioni.

… e poi toccherà al prossimo.

Annunci

3 thoughts on “tracce nei tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...